INOV-8 IN PRIMA LINEA NELLA RIVOLUZIONE DELLE CALZATURE SPORTIVE IN GRAFENE

Inov-8 lancia una rivoluzionaria novità mondiale nel mercato delle calzature sportive grazie ad una collaborazione unica con scienziati qualificati. Il marchio britannico di abbigliamento sportivo ha collaborato con l’Università di Manchester per diventare la prima azienda in assoluto a incorporare il grafene nelle scarpe da running e da fitness. Test di laboratorio hanno dimostrato che le suole in gomma di queste scarpe, in arrivo sul mercato nel 2018, sono più durature, più elastiche e più resistenti all’usura.

Il grafene è il materiale più sottile sulla terra ed è 200 volte più resistente dell’acciaio. Isolato per la prima volta all’Università di Manchester nel 2004, è il primo materiale bidimensionale al mondo con uno spessore di un solo atomo e ha il potenziale per rivoluzionare molte aree della tecnologia.

Michael Price, direttore marketing e prodotti Inov-8, ha dichiarato: “I trail runners e gli atleti di fitness vivono all’estremo dello sport e hanno bisogno della suola più aderente e con il massimo del grip possibile per ottimizzare le loro prestazioni, sia che si tratti di corse su percorsi bagnati o di esercizi in palestre umide di sudore. Per troppo tempo hanno dovuto accettare il compromesso tra questa necessità di grip e la consapevolezza che tale gomma si consuma rapidamente. La nuova gomma che abbiamo sviluppato con il National Graphene Institute, presso l’Università di Manchester, ci consente di infrangere i limiti del grip. Le scarpe della G-Series offrono una combinazione di trazione, elasticità e durata mai viste prima nelle calzature sportive.”

Il grafene è prodotto dalla grafite, che è stata estratta per la prima volta dalle colline del Lake District nell’Inghilterra settentrionale oltre 450 anni fa. Anche Inov-8 è stato forgiato tra le stesse colline, molto più recentemente, nel 2003. Il marchio è ora commercializzato in 68 paesi in tutto il mondo.

Commentando la collaborazione e la tecnologia in attesa di brevetto, Ian Bailey, CEO di Inov-8, ha dichiarato: “L’innovazione del prodotto è la priorità numero uno per il nostro marchio. È l’unico modo in cui possiamo competere. La pionieristica collaborazione tra Inov-8 e l’Università di Manchester ci pone in prima linea in una rivoluzione della calzatura sportiva. E questo è solo l’inizio, in quanto il potenziale del grafene è davvero illimitato. Siamo impazienti di vedere dove ci porterà questo viaggio.”

Gli scienziati che per primi hanno isolato il grafene hanno ricevuto il premio Nobel per la fisica nel 2010. Basandosi sul loro lavoro rivoluzionario, il team dell’Università di Manchester ha aperto la strada a progetti su auto sportive, dispositivi medici e aerei. Ora l’Università può aggiungere le calzature sportive alla sua lista di primati mondiali. Il Dott. Aravind Vijayaraghavan, docente in nanomateriali, ha dichiarato: “Nonostante sia il materiale più sottile al mondo, il grafene è anche il più forte ed è 200 volte più resistente dell’acciaio. È anche straordinariamente flessibile e può essere piegato, contorto e allungato senza subire danni. Aggiunto alla gomma utilizzata nelle scarpe della G-Series di Inov-8, il grafene conferisce loro tutte le sue proprietà, compresa la sua forza. La nostra formulazione unica rende queste suole il 50% più durature, il 50% più elastiche e il 50% più resistenti all’usura. La gomma potenziata con grafene può flettere e aderire su tutte le superfici in modo più efficace, senza consumarsi rapidamente, garantendo un grip affidabile e duraturo. Questo è un prodotto di consumo rivoluzionario che avrà un enorme impatto sul mercato dell’abbigliamento sportivo.”

IL GRAFENE

Il grafene è un nuovo tipo di carbonio con un solo atomo di spessore. È il primo materiale bidimensionale del mondo e diverso da qualsiasi altro. È il più sottile del pianeta, ma anche il più forte, 200 volte più resistente dell’acciaio. È anche straordinariamente flessibile e può essere piegato, contorto e allungato senza alcun danno.

Il grafene è strettamente correlato a un materiale più conosciuto, la grafite, che è composta da milioni di strati di grafene impilati uno sopra l’altro.

La grafite fu scoperta ed estratto per la prima volta nella valle di Borrowdale, nel Lake District (Inghilterra), nel 1555. Gli agricoltori locali la trovarono utile per marcare le pecore. È stata estratta da quel sito fino alla fine del 19mo  secolo. Il grafene è stato isolato per la prima volta all’Università di Manchester nel 2004. I due scienziati che hanno raggiunto questo traguardo, Andre Geim e Kostya Novoselov, nel 2010 hanno ricevuto il premio Nobel per la fisica. Aggiunto alla gomma utilizzata nelle suole delle scarpe della G-Series Inov-8, dona la sua forza rendendola più duratura, più elastica e più resistente all’usura. Questa gomma con grafene può flettere e aderire su tutte le superfici in modo più efficace, senza consumarsi rapidamente, fornendo una presa affidabile.

Inov-8 e l’Università di Manchester hanno lavorato a questo progetto dall’inizio del 2017, muovendosi rapidamente, spinti dal desiderio di raggiungere un traguardo unico al mondo. Il potenziale del grafene è illimitato.

INFORMAZIONI SU INOV-8

Uno dei marchi leader a livello mondiale nel campo delle calzature, dell’abbigliamento e dell’attrezzatura da trail running e fitness, fondato nel 2003 da Wayne Edy e forgiato nelle colline del Lake District, nel Regno Unito. Rinomato per offrire innovazione e grip nelle calzature da palestra e per i corridori che affrontano sentieri, colline e montagne.

Commercializzato in 68 paesi, vende un terzo nel Regno Unito, un terzo negli Stati Uniti e un terzo nel resto del mondo. I mercati in maggior espansione sono Giappone, Regno Unito, Stati Uniti, Francia, Germania, Austria, Paesi Bassi, Repubblica Ceca. Negli ultimi 3 anni Inov-8 ha registrato una crescita media annua del 14% nel settore trail running, pur rimanendo la prima scelta del professionista del cross-fit.

Il grafene sarà un fattore chiave per la crescita. Il 50% della gamma di calzature Inov-8 sarà potenziato con grafene entro il 2020.

Inov-8 ha uffici sia nel Lake District che nella contea di Durham (Regno Unito), oltre che a Boston (USA). E’ all’avanguardia nelle nuove pratiche di produzione: i prodotti della G-Series saranno fabbricati su linee robotizzate, diventando uno dei primi marchi sportivi a farlo. Dall’agosto 2015 è di proprietà di Descente, produttore di abbigliamento sportivo giapponese con una storia decennale di artigianato ed eccellenza.

Inov-8 ha vinto numerosi premi globali per il suo business e il design innovativo del prodotto. Nel 2014 è stato insignito del Queen’s Award for Enterprise in International Trade, che certifica i risultati eccezionali raggiunti nel mercato globale. È il premio commerciale più ambito del Regno Unito e il più alto riconoscimento del successo commerciale.